Salvia Isola di Pag > Pag

Salvia

Salvia è la pianta con grande potere medicinale. Contiene potassio, sodio, oli eterici e sostanze amare. In maggio e giugno, quando fiorisce, si colgono i fogli e i fiori di salvia, che poi si seccano. La salvia aiuta a curare raffreddori e malattie di polmoni, ma anche della bocca. Contro paradentosi, e per denti sani e bianchi, bisogna massaggiare i denti e le gengive con fiori freschi di salvia. Il tè tiepido di salvia si usa come diuretico, nelle malattie di polmoni, di fegato, di bile, contro reumatismo, tremore, diabete e obesità. Inoltre, il tè accelera lo scambio delle sostanze nell' organismo e calma i nervi. Per preparare il tè, basta mettere alcuni fogli di salvia in 2 dl di acqua calda, coprire la tazza e lasciar raffreddare. La salvia si può mettere anche nel latte. Si può aggiungere anche il miele di salvia che d' estate si può comperare dai produttori paghesani. Questo elisir delizioso è aromatico si deve bere caldo e serve per curare raffreddori e raucedine.
Il vino di salvia si prepara cocendo salvia in mezzo litro di vino e mezzo litro d' acqua. Si beve caldo, due tazze al giorno, per curare tutto l' organismo, specialmente le reni e il fegato. Si usa, inoltre, per abbassare la temperatura del corpo e per lavare le ferite.

  • Salvia
  • Salvia